Piazza Indipendenza cambia volto: è partito il restyling

Cervignano: i lavori sono cominciati ieri e termineranno fra un mese A partire dall’anello esterno, interventi su verde, griglie e strutture

CERVIGNANO. Piazza Indipendenza, il cuore di Cervignano, cambia volto. Ieri è iniziato un importante intervento di restyling. «La sistemazione – annuncia il vicesindaco, Marina Buda – partirà dall’anello esterno della piazza, dove, per risolvere, una volta per tutte, il problema della pulizia e manutenzione delle aiuole, saranno posizionati alcuni ciottoli bianchi naturali. Provvederemo a sistemare l’impianto d’irrigazione per mantenere il manto erboso anche durante il periodo estivo. Saranno sostituite le griglie in cemento a livello dei parcheggi e sarà sistemato il verde, in particolare le piante». Un lavoro analogo, fa sapere l’amministrazione comunale, sarà effettuato in tutte le altre aiuole spartitraffico della cittadina.

In piazza Indipendenza, i lavori sono cominciati ieri e termineranno tra circa un mese, in tempo per l’inizio della bella stagione. Le novità non sono finite. «Questa è una piazza – chiarisce Marina Buda – che ospita manifestazioni di vario genere e anche il mercato settimanale. È un luogo molto frequentato dai cervignanesi. Proprio per questo motivo bisogna trovare una mediazione tra una condizione di abbellimento e decoro e la fruizione della piazza da parte dei cittadini. Alla luce di questo, dovremo capire se ridurre parzialmente uno o due settori di verde, in modo da renderli parzialmente calpestabili, oppure se mantenere l’erba che oggi è presente. Sarà una decisione che prenderemo a breve».


Il Comune, nei mesi scorsi, ha investito circa 250 mila euro per la sistemazione della piazza principale della cittadina friulana e per il rifacimento dell’illuminazione pubblica nella zona del centro (anello della piazza, via Roma e nelle altre vie centrali). Le luci sono state sostituite con nuovi punti luminosi a led, 116 in tutto. Sempre in piazza sono state sostituite le panchine in legno con alcune panchine in alluminio, che creano meno problemi di manutenzione. È stato posizionato un grande gazebo a disposizione delle associazioni e sono state collocate alcune colonnine per risolvere in via definitiva i problemi legati all’approvvigionamento di acqua ed energia elettrica durante le manifestazioni.

«Da tempo, il centro di Cervignano aveva bisogno di essere sistemato – ammette l’amministrazione – . In questi anni abbiamo inteso realizzare alcuni piccoli e grandi interventi, che credo abbiano contribuito a migliorare l’estetica della nostra cittadina. Siamo convinti che i residenti apprezzeranno il fatto di vivere in un Comune piacevole e accogliente. L’impegno, per i prossimi anni, sarà proseguire in questa direzione».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Rugby, la meta che genera sospetti: il giocatore aspetta due minuti per schiacciare la palla

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi