In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Il fascino di Rovigno nella top ten del mondo

È all’ottavo posto fra le destinazioni emergenti selezionate da Tripadvisor e al terzo nella classifica europea, in cui figurano anche Zagabria e Lubiana

3 minuti di lettura

TRIESTE. Con il suo antico centro storico e le isole Brioni poco distanti, la cittadina istriana di Rovigno è la numero 8 tra le migliori destinazioni turistiche emergenti in tutto il mondo: a decretarlo è Tripadvisor, che ieri ha reso noti i vincitori dell’annuale classifica “Travelers’ Choice Destinations on the Rise”, edizione 2018. Se invece del globo terracqueo si considera solo il Vecchio continente, la località peninsulare sale addirittura sul podio della top ten, con Zagabria che la segue al sesto posto e la capitale slovena, Lubiana, che si piazza subito dopo, al settimo. Il riconoscimento conferito dal sito - che per stilare la classifica misura la crescita anno su anno delle recensioni positive e dell’interesse nelle ricerche e prenotazioni dei viaggiatori su Tripadvisor - rispecchia del resto il costante incremento del turismo in Croazia. Il fenomeno s’inscrive nel più generale boom dell’Europa centro-orientale: con Lubiana come detto al settimo posto, Danzica al primo e Norimberga all’ultimo, sei delle dieci mete più gettonate del continente si trovano nell’est o nel centro Europa, secondo la graduatoria pubblicata dal portale di viaggi.

Rovigno e l’Istria Il secolo scorso vi hanno soggiornato Sofia Loren, Liz Taylor e un altro centinaio di celebrità, tra capi di stato e stelle dello spettacolo. La fama dell’ex residenza estiva del maresciallo Tito è oggi confermata da Tripadvisor: se, come detto, Rovigno è ottava al mondo e terza in Europa tra le nuove mete premiate nel 2018 dal sito, le isole Brioni risultano inserite tra le migliori attrazioni dell'area istriana. La classifica non si limita infatti a elencare le destinazioni ma suggerisce per ogni luogo tre attrattive «da non perdere»: nel caso di Rovigno la città vecchia, Punta Corrente e la cattedrale di Sant'Eufemia. Sono poi consultabili le «attività» più amate dagli internauti nei pressi della località: tra queste spicca appunto il parco nazionale delle isole Brioni, ma anche il Porto di Rovigno e la spiaggia dell’Isola Rossa. Passando al settore enogastronomico, secondo le recensioni di Tripadvisor Rovigno è sinonimo di buon vino: nominate e promosse a pieni voti alcune cantine, enoteche, aziende agricole e l’esperienza itinerante dedicata all’enologia, denominata ”Istria Wine Tours”.

Il boom della Croazia Quello istriano non è un caso isolato. L’anno scorso le strutture turistiche della Croazia hanno tagliato per la prima volta il traguardo dei cento milioni di pernottamenti. Domenica 29 ottobre 2017 il sistema elettronico nazionale del settore è infatti arrivato a conteggiare 100 milioni e 140mila pernottamenti, a partire dall’inizio dell’anno, con un incremento del 12% rispetto all’anno precedente. Un successo confermato dalla classifica delle migliori destinazioni emergenti per il 2018 di Tripadvisor: nella graduatoria concernente i soli paesi europei, la Croazia detiene due mete su dieci, Rovigno e Zagabria appunto, rispettivamente al terzo e al sesto posto. Secondo il sito, nella capitale croata le attrazioni «da non perdere» sono la chiesa di San Marco - nota anche come la “chiesa colorata” per il suo tetto realizzato in piastrelle bianche, rosse e blu -, il polmone verde della città ovvero il parco di Zrinjevac e il Museo delle relazioni interrotte. La singolare galleria dedicata ai cuori infranti ha aperto al pubblico nel 2010: vi sono esposti gli oggetti donati all’iniziativa da anonimi ex amanti, a testimonianza delle loro storie d’amore finite.

Dall’Adriatico al Baltico Anche Lubiana appare, settima, nella top ten europea che si apre con Danzica e si chiude con Norimberga, mentre al secondo posto c’è Riga. La capitale della Slovenia spicca in primis per il suo centro storico ma anche per il parco Tivoli, enorme e centralissimo, nonché per il Triplo ponte che collega le due sponde della Ljubljanica, corrispondenti alle parti moderna e medievale della metropoli. La città vecchia è il pezzo forte pure nella città polacca di Danzica e nella capitale lettone Riga, entrambe affacciate sul mar Baltico. Spostandosi in Baviera, il “Centro di documentazione dell'area raduni del Partito Nazionalsocialista" di Norimberga è invece la peculiarità della città mitteleuropea. Riassumendo, su dieci mete turistiche europee in ascesa, sei si trovano nell’area dell’Europa centro-orientale. Di queste, tre appartengono ai Balcani: la capitale della Slovenia, quella della Croazia e Rovigno che, essendo sul podio, appare anche nella classifica planetaria assieme a Danzica e Riga.

Il resto del mondo Considerando la classifica a livello globale di Tripadvisor, al primo posto c’è Ishigaki, in Giappone. Figurano poi le Hawaii, il Kenya, la nuova Scozia, la Spagna e il Marocco. Oltre alle già citate, nella graduatoria europea ci sono invece Catania, unica rappresentanza italiana, con il fascino dell’Etna e la vicinanza a Taormina; la capitale maltese La Valletta; e due località spagnole, Cadice e Nerja.

 

I commenti dei lettori