In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Trieste, denunciati due borseggiatori di 87 e 59 anni

Le telecamere installate sui bus hanno permesso alla Polfer di individuare i due complici che agivano sui mezzi della Trieste Trasporti

1 minuto di lettura

TRIESTE La Polizia ferroviaria di Trieste identifica e denuncia due borseggiatori che agivano sugli autobus della Treste Trasporti: si tratta di un 87enne di nazionalità cilena, B.V.E. le sue iniziali, e di M.A., italiano di 59 anni.

Le indagini sono scaturite dalla denuncia presentata nei giorni scorsi da una signora croata residente a Rovigno. Scesa dall’autobus n.6 alla fermata di viale Miramare davanti alla Stazione ferroviaria, si accorge che nella sua borsa manca il portafoglio.

La visione delle telecamere di sorveglianza installate a bordo dei mezzi di Trieste Trasporti ha consentito poi di individuare i due individui, sulle cui tracce si sono messi gli investigatori della Polfer. 

Individuati in piazza Goldoni, sono stati pedinati a bordo di diversi autobus e successivamente bloccati in piazza Foraggi.

 

I commenti dei lettori