Trieste, tentato furto con esplosione al supermercato la Beccheria

I danni dopo il tentato furto con esplosione al supermercato la Becchieria di piazza Perugino

Nella notte un uomo, ripreso dalle telecamere del negozio, ha piazzato alcune bombolette di gas con l'obiettivo di aprirsi un varco. Ma il tentativo è andato a vuoto e le fiamme e il rumore hanno fatto scattare l'allarme

Tentativo di furto con esplosione al supermercato la Beccheria di piazza Perugino.

Nella notte fra martedì e mercoledì 10-11 ottobre, un uomo, ripreso dalle telecamere del negozio, ha piazzato alcune bombolette di gas e altro materiale infiammabile. Ha agito poco dopo la mezzanotte con l'obiettivo di aprirsi un varco nella porta principale che si rivolge proprio sulla piazza.

Ma il tentativo è andato a vuoto e le fiamme e il rumore hanno fatto scattare l'allarme con il conseguente arrivo dei titolari, sconvolti per l'accaduto.

Il danno complessivo alle strutture ammonta a oltre 10mila euro. La porta è stata seriamente compromessa, così come il motore che ne regola l'apertura, mentre il fuoco ha distrutto la grande tenda che copre l'ingresso e altro materiale esterno. Sul posto per le indagini la polizia.

I danni dopo il tentato furto con esplosione al supermercato la Becchieria di piazza Perugino

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi