In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Trieste, bivaccano davanti alla Chiesa di Sant'Antonio

I vigili sono intervenuti provvedendo a identificarli: si trattava di cinque pachistani, uno slovacco e un ungherese.

1 minuto di lettura

Dopo largo città di Santos e Barcola, ancora nuove sanzioni per "bivacco" a Trieste.

Qualche giorno fa un cittadino ha segnalato alla polizia locale alcune persone che stavano bivaccando sul sagrato davanti alla Chiesa, sotto i portici in piazza Sant'Antonio. I vigili sono intervenuti provvedendo a identificarli: si trattava di cinque pachistani, uno slovacco e un ungherese.

Sono stati tutti sanzionati in base all'art. 9 - lettera o) - del Regolamento di polizia urbana varato in primavera dalla giunta di Trieste, secondo cui “è vietato sdraiarsi a terra o bivaccare nelle strade, nelle piazze, sui marciapiedi, sotto i portici, nei pressi degli edifici di valore storico e monumentale......”. In questi casi la sanzione prevista è di 100 euro.

I commenti dei lettori