Trieste, riparte il treno da Lubiana fino a Venezia

Il treno, poi sopresso, che nel 2003 collegava Venezia con la capitale della Slovenia

Sarà operativo nel 2018. Fermerà alla nuova stazione dell’aeroporto Fvg. Prezzi concorrenziali

LUBIANA. A volte ritornano. È il caso del treno passeggeri che collegherà nuovamente, a partire dal 2018, la capitale della Slovenia, Lubiana con Trieste e Venezia. L’annuncio è stato dato dall’assistente del direttore del traffico passeggeri delle Ferrovie slovene (Sž), Miloš Rovšnik.

La passate cancellazioni. Un ritorno, dicevamo, perché il collegamento era già stato attivato nel dicembre 2003, ma successivamente è stato cancellato anche per lo scarso interesse incontrato dall’utenza. Ma ora sembrano essere maturati nuovi scenari. Va detto che pur essendo confinanti la Slovenia e l’Italia, da un punto di vista delle reti ferroviarie ed aeree sono messe male.

La Lubiana-Trieste-Venezia sarà la prima linea di collegamento ferroviario diretto, mentre per quanto riguarda i voli la possibilità di avere una linea Lubiana-Roma o Lubiana-Milano non appare neppure all’orizzonte.



Una fermata all'aeroporto di Ronchi. Ma è proprio il trasporto aereo che ha, in qualche modo, spinto alla riesumazione del collegamento ferroviario. Lo dimostra il fatto che i responsabili delle Ferrovie slovene nell’annunciare il rilancio della tratta puntualizzano come il treno si fermerà anche a Rochi dei Legionari nella nuova stazione che nascerà nell’ambito dei lavori di ristrutturazione dello scalo aereo regionale del Friuli Venezia Giulia. Alla partenza del progetto di collegamento manca, precisano a Lubiana, la firma dell’accordo con Trenitalia e gli organini competenti della Regione Friuli Venezia Giulia.

I vertici di Ferrovie slovene si dicono altresì convinti che il collegamento determinerà un incremento sia agli affari che al turismo e che contribuirà ad ancora una più stretta collaborazione tra Italia e Slovenia.



Attesi prezzi concorrenziali. I potenziali utenti sloveni stanno aspettando con interesse quale sarà la politica tariffaria di Ferrovie slovene per la linea tra Lubiana e Venezia. Attualmente sia Trieste che la città dei dogi sono collegate con linee di autocorriere alla capitale della Slovenia. Il viaggio Lubiana-Trieste costa 9 euro e quello fino a Venezia 19 euro. I responsabili del settore passeggeri di Sž assicurano comunque che i biglietti saranno assolutamente competitivi. Il tempo di percorrenza della linea sarà di due ore e mezza fino a Trieste e, complessivamente, di 4 ore fino a Venezia.

Oggi è un calvario. Attualmente chi volesse recarsi da Lubiana a Venezia in treno dovrebbe prendere il bus fino a Trieste e da qui salire su un treno diretto al capoluogo veneto (tempo stimato 4 ore). Oppure prendere il treno da Lubiana fino a Sesana.

Qui cambiare e prendere la linea per Nova Gorica. Da qui poi l’ipotetico viaggiatore dovrebbe arrangiarsi (scarseggia il collegamento con mezzi pubblici) per raggiungere la stazione ferroviaria di Gorizia. Qui salire su un treno diretto a Monfalcone dove, finalmente si potrebbe prendere un convoglio diretto a Venezia (tempo stimato 7 ore).

Il prossimo anno questa sorta di calvario del viaggiatore non auto munito dovrebbe dunque concludersi anche a favore di una maggiore messa in rete anche dell’aeroporto del Friuli Venezia Giulia.

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi