Trieste, uomo ferisce giovane al volto sul bus e scappa

L'episodio è avvenuto intorno alla mezzanotte di ieri nei pressi del bosco del Farneto, su un mezzo della linea 26: colpito con un coccio di bottiglia dopo la festa da Triskell

TRIESTE Un giovane di circa 20 anni è stato aggredito e colpito al volto con un coccio di bottiglia, nella tarda serata di giovedì 29 giugno, intorno alla mezzanotte. L'episodio è accaduto a Trieste nei pressi del bosco del Farneto, nella zona dove è in corso il festival celtico Triskell.

Secondo alcune indiscrezioni, sembra che l’aggressione sia avvenuta a bordo dell’autobus numero 26 della Trieste Trasporti, dove il giovane di circa vent'anni si era rifugiato dopo essere stato precedentemente avvicinato e spintonato da un uomo di circa 50 anni.

 

Un'immagine d'archivio

 

Uomo che, a detta di alcuni presenti, era in evidente stato d’ebrezza. Dopo aver più volte insultato il giovane con marcato accento triestino, lo ha raggiunto sull’autobus e, secondo quanto riportato da alcuni testimoni oculari, l'ha aggredito. Dapprima ha rotto una bottiglia di birra sul suo capo. Poi lo ha colpito allo zigomo impugnando il collo della bottiglia rotta a mo' di coltello. A quel punto si è dato alla fuga facendo perdere le sue tracce.

I presenti hanno immediatamente chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine. Sul posto sono immediatamente intervenute due pattuglie della polizia, e un’ambulanza del 118. Il giovane ferito è stato medicato sul posto per poi essere trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Cattinara.

Sono in corso le indagini da parte degli inquirenti, che al momento mantengono il massimo riserbo sull’accaduto.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Vinitaly, Francesca Moretti: "Ripartire dalla terra e dalle bollicine: sostenibilità non deve essere una moda"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi