In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Fine settimana, traffico intenso sulla rete autostradale a Nordest

Autovie prevede un aumento dei transiti già da giovedì primo giugno, complici la Festa della Repubblica ma anche la Pentecoste del 5

1 minuto di lettura

TRIESTE Si preannuncia un altro fine settimana, quello dal 2 giugno, ad alta intensità di traffico, con transiti molto elevati sulla rete autostradale di Autovie Venete, «fotocopia» di quello precedente. Anche in questo weekend l'incremento dei flussi è favorito da fattori diversi, che vanno dalla festa della Repubblica alla festività di Pentecoste del 5, molto sentita in Austria e in parecchi Paesi dell'Est, che favoriscono il «ponte», al meteo orientato al bel tempo.

La concessionaria del Nordest prevede un aumento dei transiti a cominciare da giovedì primo giugno, con traffico sostenuto fin dal mattino sulla A4 Venezia-Trieste e possibili rallentamenti o code in uscita alla barriera di Trieste Lisert nel pomeriggio. Venerdì 2 congestioni e rallentamenti saranno possibili, in A4 fino alla tarda mattinata in prossimità dei caselli balneari. Qualche rallentamento potrebbe interessare anche la A23 Palmanova-Tarvisio in direzione del nodo di interconnessione con la A4.

Stessa situazione sabato 3 giugno, con traffico intenso sia sulla A4 sia sulla A23, mentre domenica 4 giugno i rallentamenti potranno presentarsi nel tardo pomeriggio per i rientri. Il divieto di transito per i veicoli superiori a 7,5 tonnellate, in Italia sarà in vigore giovedì primo giugno dalle 16 alle 22; venerdì 2 giugno dalle 8 alle 22; domenica 4 giugno dalle 7 alle 22. Diverse le limitazioni nei paesi limitrofi, e proprio questo potrebbe causare, lunedì 5 e martedì 6 disagi anche forti alla circolazione per un picco nei transiti dei mezzi pesanti che ripartono.

I commenti dei lettori