In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

"Vittoria netta di Renzi anche in Fvg" Serracchiani: un nuovo inizio per il Pd

25mila i votanti, in flessione rispetto al passato. A livello provinciale sono stati 4.949 i votanti di Trieste, 3.473 quelli di Gorizia, 6.081 quelli di Pordenone e 11.254 quelli di Udine

1 minuto di lettura

"Anche in Friuli Venezia Giulia Matteo Renzi vince con ampio margine, e assegna fiducia a una proposta di rinnovamento e di equilibrio saldamente collocata a centrosinistra, che è stata interpretata sul territorio da un partito particolarmente attento alle tematiche sociali e del lavoro". Lo ha affermato la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, commentando l'esito delle primarie del Pd sul territorio regionale. Per la presidente "non è una vittoria 'contro' qualcuno, è una vittoria che sprona a riallacciare il dialogo con settori che non si sono sufficientemente sentiti soggetto d'interlocuzione. Come ho già detto, anche in Friuli Venezia Giulia bisogna che il cambiamento e il rilancio diventino - ha concluso - una missione condivisa e partecipata".

«La vittoria nettissima di Renzi segna un nuovo inizio per il partito, non certo un rammendo con il passato. Attraverso questo congresso passa la discontinuità che tanti cittadini ci hanno chiesto» ha sottolineato Serracchiani. «Pur nella flessione dell'affluenza, su cui assieme ad altri fattori ha probabilmente inciso anche il giorno‎ a cavallo di un ponte festivo - ha aggiunto Serracchiani - questi due milioni di elettori danno al Pd una legittimazione politica‎ che nessun'altra forza politica può vantare. Ma da cui altri potrebbero trarre ispirazione».

Per Serracchiani, «questa competizione è stata contraddistinta da una concretezza, da una lealtà e correttezza di fondo ‎che, dopo i giorni bui della scissione, ha dato nuovo orgoglio al partito. Da qui in avanti - ha concluso - nessuno potrà parlare del partito di un uomo solo, ma di una grande comunità unita, con una leadership che sa dialogare‎a largo raggio per il bene del Paese».

Sono stati 25.714 i votanti alle primarie del Pd in Friuli Venezia Giulia. È stata quindi centrata la soglia indicata come obiettivo minimo di partecipazione dal presidente del Pd FVG e della Commissione regionale di garanzia per le primarie, Salvatore Spitaleri. A livello provinciale, sono stati 3.473 i votanti di Gorizia, 6.081 quelli di Pordenone, 4.949 quelli di Trieste e 11.254 quelli di Udine.

I commenti dei lettori