“Adotta la loro storia” diventa dvd interviste ai partigiani in friulano

AQUILEIA. La Fondazione "Valmi Puntin", in collaborazione con la locale sezione Anpi, in accordo con il Comune e con il sostegno della Fondazione Friuli, ha organizzato un interessante percorso...

AQUILEIA. La Fondazione "Valmi Puntin", in collaborazione con la locale sezione Anpi, in accordo con il Comune e con il sostegno della Fondazione Friuli, ha organizzato un interessante percorso didattico per gli alunni dell'Istituto comprensivo "Don Lorenzo Milani" di Aquileia. Il progetto, realizzato assieme agli insegnanti e rivolto a 48 ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado, si chiama "Adotta la loro storia".

Tra febbraio e marzo sono stati organizzati quattro incontri durante i quali i ragazzi hanno affrontato in classe e con l'ausilio di esperti temi quali la nascita e l'avvento del fascismo, l'antifascismo, il periodo della guerra e i fatti dal settembre 1943, la Resistenza e la lotta di liberazione. Giovedì, alle 11, nella sala consiliare del municipio, sarà presentato il video-documentario "Frammenti di Memoria/Sclesis di Memorie", con le interviste a tre partigiani aquileiesi: Roger (Gastone Andrian), Arco (Gino Furlan) e Argante (Bruno Violin).

Le interviste sono state raccolte dall'Anpi in lingua friulana, sottotitolate in italiano, e saranno consegnate a tutti in ragazzi in un Dvd con custodia e booklet bilingui, realizzato con la collaborazione dell'Arlef. All'evento saranno presenti il sindaco, Gabriele Spanghero, il vicesindaco Luisa Contin, il dirigente scolastico Aldo Durì, il presidente Arlef Lorenzo Fabbro, la vicepresidente della Fondazione Puntin Milena Cossar, il partigiano Argante (Bruno Violin) e i dirigenti Anpi Aquileia.

Il presidente della Fondazione, Lodovico Nevio Puntin ricorda anche un altro progetto europeo chiamato "Adotta un monumento". Piazza Fratelli Cervi sarà "adottata" dagli studenti e sarà oggetto, in orario scolastico ed extra-scolastico, di un'attività laboratoriale di educazione artistica funzionale al recupero della piazza. Sabato 22 aprile, invece, ci sarà la cerimonia che i ragazzi e l'Anpi organizzeranno davanti al Monumento alla Resistenza. Infine, sarà organizzata una visita al Museo Fratelli Cervi di Gattatico, prevista per i primi di maggio. (e.m.)

Merluzzo al vapore al pomodoro e taggiasche, farro, cime di rapa alle mandorle

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi