Incidente in montagna, istruttore di sci alpinismo triestino ferito

I momenti dei soccorsi a Lenardon

Rado Lenardon, 70 anni, è stato ricoverato nel reparto di Neurochirurgia a causa dell'urto contro un albero. Non è in pericolo di vita.

Un istruttore di sci alpinismo triestino è rimasto ferito poco dopo le 10.30 di questa mattina in una zona montuosa ricadente nel territorio comunale di Caramanico Terme a pochi chilometri dal massiccio della Maiella.

Rado Lenardon, 70 anni, è finito contro un albero del bosco durante una salita. Stava partecipando a un corso di aggiornamento della scuola di sci alpinismo.

A causa dell’urto ha battuto il capo perdendo i sensi. Subito è scattato l'allarme alla sala operativa del 118. Lenardon è stato soccorso dai sanitari del 118 giunti con l'eliambulanza dell'Aquila, verricellato e trasportato all'ospedale di Pescara con un trauma cranico commotivo.

È stato ricoverato nel reparto di Neurochirurgia. Non è in pericolo di vita. Sul posto i carabinieri della Stazione di Caramanico Terme e della Compagnia di Popoli (Pescara), i carabinieri forestali di Caramanico Terme.

Video del giorno

Max Tramontini si candida come consigliere comunale di Trieste

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi