Cade in bici, grave un 53enne

Rilievi dei vigili urbani (Archivio)

L'uomo, un goriziano, ha perso il controllo della bicicletta ed è volato a terra. Elitrasportato a Udine. Non sarebbe in pericolo di vita

GORIZIA. Grave incidente, sabato poco prima delle 18, in via Madonnina del Fante, praticamente di fronte al “bar Moredo”. Un ciclista goriziano, apparentemente in maniera autonoma, ha perso il controllo della sua bicicletta ed è caduto pesantemente a terra.
Immediatamente sono scattati i soccorsi con l’arrivo in pochi minuti dell’ambulanza e dell’automedica.
L’uomo (sono state fornite solamente le iniziali: si tratta di P.L., 53 anni, residente in città) ha rimediato una vasta ferita ad un occhio, oltre a un probabile trauma cranico. I sanitari del 118 gli hanno prestato le prime cure direttamente in loco, quindi l’uomo è stato trasportato con l’ambulanza, a sirene spiegate, al Pronto soccorso del San Giovanni di Dio.

Qui, viste le sue condizioni e la dinamica dell’incidente, è stato disposto il suo trasferimento all’ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Udine grazie all’intervento dell’elisoccorso, atterrato e ripartito dalla piazzola del nosocomio goriziano. Non sarebbe in pericolo di vita.
I vigili urbani parlano di «caduta autonoma» ma sono già stati disposti degli approfondimenti sulla dinamica per escludere con certezza che possa esserci stato il concorso di altri mezzi.
P.L., al momento dei soccorsi, era cosciente ma è apparso molto confuso, probabile conseguenza della forte botta in testa rimediata nella caduta. La Polizia municipale ha effettuato i rilievi.

Video del giorno

Indonesia, come una nuova Pompei: l'eruzione del vulcano Semeru trasforma un villaggio

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi