Energia, Wärtsilä vince la commessa per centrale "Smart" in Argentina

La Wärtsilä si è aggiudicata la fornitura di una centrale Smart Power Generation a un'azienda argentina

 Impianto 101 MW a gas naturale e olio combustibile: un progetto da 75 milioni di euro

 La multinazionale finlandese Wärtsilä si è aggiudicata la fornitura di una centrale «Smart Power Generation» da 101 MW all'azienda argentina Pampa Energía S.A. L'obiettivo è quello di fornire una soluzione «chiavi in mano» comprensiva di progettazione, approvvigionamento e costruzione.

La consegna prevede la fornitura di motori Wärtsilä «50DF» alimentati a gas naturale, e se necessario a olio combustibile pesante come carburante ausiliario. Il valore totale dell'ordine si aggira intorno ai 75 milioni di euro.

Il progetto è stato incluso nel portafoglio ordini di Wärtsilä del quarto trimestre 2016. L'impianto sarà consegnato nel 2017 e la sua piena operatività verrà raggiunta a dicembre, una fornitura in tempi rapidi. La centrale sorgerà a Central Piedra Buena, in posizione adiacente al porto «Ing. White» che si trova vicino a Bahia Blanca, nella provincia di Buenos Aires, posizione strategica all'interno della rete di alta tensione in Argentina.

L'area offre inoltre un accesso sicuro all'olio combustibile. La tecnologia multi-fuel di Wärtsilä è ritenuta fondamentale in Argentina, dove la carenza di gas è frequente e diffusa. «La nostra relazione commerciale con Pampa Energía S.A. dura da molto - commenta Gaston Giani, Business Development manager di Wärtsilä - e continua anche grazie a questo progetto. Al tempo stesso, siamo molto soddisfatti nel vedere che la nostra tecnologia viene riconosciuta come un lasciapassare per l'energia rinnovabile in Argentina». Il progetto è il sesto attribuito a Wärtsilä in Argentina nel 2016 ed è il secondo progetto in collaborazione con Pampa Energía S.A. 

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi