Trieste, Parisi: ho ceduto ai turchi per fare crescere il porto

Francesco Parisi (a dx) e Ahmet Musul, numero uno di Ekol

Parla il numero uno della storica casa di spedizioni triestina: «Rischiavamo che accettassero altre offerte e si spostassero in una città concorrente»

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita