Bimbo in arresto cardiaco a Trieste, condizioni ancora gravi

Un'immagine del campeggio

Ancora ricoverato a Cattinara il bambino di 9 anni che ha subito un arresto cardiaco mentre si trovava in un campeggio di Sistiana

TRIESTE Permangono molto gravi le condizioni del piccolo di nove anni ricoverato da ieri mattina all'ospedale di Cattinara in seguito a un arresto cardiaco avvenuto mentre si trovava in vacanza in un camping di Sistiana, insieme con i parenti. Per lui i sanitari del reparto di cardiochirurgia si sono ovviamente riservati la prognosi. Il piccolo paziente viene tenuto costantemente sotto controllo.

Il bambino soffre di una grave cardiopatia dovuta a una malattia genetica; il suo cuore è tenuto sotto controllo da una specifica apparecchiatura alla quale è continuamente collegato. Il piccolo era giunto in vacanza alcuni giorni fa insieme con genitori e nonni da un piccolo centro della Lombardia. Ieri mattina intorno alle 9 non riusciva più a respirare ed è andato in arresto cardiaco, gli operatori del 118 e i sanitari giunti in pochi minuti lo hanno immediatamente sottoposto a massaggio cardiaco e a una terapia d'emergenza come la respirazione artificiale, infine sono riusciti a stabilizzare le sue condizioni e a portarlo in ospedale.

Video del giorno

Yemen, per la prima volta speleologi si calando sul fondo del "Pozzo dell'Inferno" per oltre 110 metri

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi