In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Denunciato truffatore a Gorizia

Tentava di spillare soldi a una famiglia anziana. Si era presentato come "avvocato Gentile". Per tre anni non potrà mettere piede in città

1 minuto di lettura
Due pattuglie della polizia 

GORIZIA. La Polizia di Gorizia ha fermato e denunciato il sedicente "avvocato Gentile" che stava tentando di perpetrare una truffa ai danni di una famiglia goriziana. Gli agenti della squadra mobile si sono portati nelle vicinanze di via degli Orti, luogo dove erano giunte le ultime telefonate segnalate. Nel corso del servizio di appostamento hanno notato nella vicina via della Bona un'autovettura Lancia Y con una persona a bordo, ferma sul lato sinistro a circa cinquanta metri da via degli Orti e, dopo alcuni minuti un uomo, con fare distinto, vestito in giacca e cravatta, scendere dalla stessa e dirigersi a piedi lungo la via degli Orti.Ll'uomo accortosi della presenza di un'autovettura della Polizia è ritornato indietro con passo spedito parlando al telefono cellulare, ha imboccato dapprima la via vittorio veneto e poi ripercorso nuovamente via della bona verso l'auto parcheggiata poco prima. A quel punto l'uomo è stato fermato e ha dichiarato di essere un rappresentante di "pentole" per la vendita porta a porta.

Ai suoi danni è scattata una denuncia per tentata truffa. Inoltre, per tre anni, non potrà venire a Gorizia.

I commenti dei lettori