La rivolta fiscale di 229 triestini: «Non paghiamo tasse all’Italia»

Una manifestazione degli indipendentisti

In aumento i cittadini che non versano più un euro denunciando la mancanza di sovranità di Roma. Il commissario di governo smonta le rivendicazioni e avverte: «Inevitabili sanzioni e pignoramenti»