In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

A pedali lungo la Drava MAPPA

Fiumi e laghi circondati da montagne da scoprire in bicicletta

1 minuto di lettura
In bici lungo il lago 

Fiumi e laghi circondati da montagne, da scoprire in bicicletta e senza nemmeno fare fatica: la ciclabile della Drava è il percorso ideale per una vacanza a pedali, adatta a qualsiasi gamba. Inizia in Italia, a Dobbiaco, dove si trovano le sorgenti del fiume Drava-Drau in tedesco: il sentiero poi si srotola in lenta discesa, seguendo per gran parte il letto del fiume. 366 chilometri attraverso Italia, Austria e Slovenia: dal Tirolo Orientale, passando per la Carinzia fino a raggiungere Maribor (info in italiano: ww.drauradweg.com/it.aspx). Una ciclabile a 5 stelle, secondo l'Allgemeinen Deutschen Fahrrad Club: ben segnalata, servitissima e puntellata di agriturismi e Gasthaus (vedi la "Guida gastronomica della Drava" anche online).

[[(MediaPublishingQueue2014v1) Lungo la ciclabile della Drava]]

Praticamente l'Eden del cicloturismo easy, o leicht Radfahren, come si direbbe in tedesco. Vista la presenza di ottimi servizi per i cicloturisti (bikehotel, manutenzione, noleggi, trasporto bagagli di tappa in tappa, biglietti scontati), la ciclabile della Drava è un'ottima meta per un viaggio fai-da-te; ma chi ha voglia di pedalare in leggero e senza pensieri, può affidarsi a FunActive, tour operator specializzato a Dobbiacco, dove la ciclabile ha inizio.


Il nostro viaggio a pedali parte da Sachsenburg. Prima di montare in sella, ci siamo immersi nell'acqua della Drava: gelida e corroborante, l'abbiamo solcata con le canoe del fit&fun Kanucenter di Dellach e durante la pagaiata ci siamo anche goduti un tuffo (anzi due)! Dopo una cena e una notte all'accogliente Gasthof "Zum Goldenen Roessl", la mattina abbiamo inforcato le bici lungo una ventina di chilometri verdi e blu.

I primi 17 km ci han portato fino all'agriturismo Buschenschenke Egger, traducibile con "frasca degli Egger": il nome in realtà (ed anche il tipo di gestione) ricorda le nostre osmizze. Ancora 5 km per raggiungere Spittal an der Drau e ritornare nell'acqua, questa volta del lago Millstaetter See, dove si affaccia una splendida Badehaus, moderna Spa dal gusto mitteleuropeo: affascinante ricostruzione dei famosi "bagni" in stile Liberty.
 

I commenti dei lettori