Da Ferragamo a Margiela, scarpe e abiti entrano nei musei

Salvatore Ferragamo a Firenze con i suoi collaboratori fotografato nel 1937 da David Lees

A Firenze un percorso espositivo in cinque sedi con pezzi e opere anche di Mila Schon, Getulio Alviani, Anita Pittoni, Guido Marussig

Vellutata piccante di spinaci con chips di noci e Parmigiano

Casa di Vita