In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Badante serba scomparsa da domenica

Figlia e nipote hanno allertato le forze dell’ordine. Ricerche in corso

1 minuto di lettura
Slavica Kostic, la donna di cui non si hanno più notizie 

Si è insospettita poiché non aveva più sentito al telefono la madre, arrivata domenica sera a Trieste per un turno di tre settimane quale badante di un’anziana coppia di triestini. Così Nevena Manojlovic dalla zona di Pozarevac, dove studia, ha lanciato l’allarme ai parenti in Italia. E mentre lei si preparava a raggiungere il capoluogo giuliano, la cugina Milena ha allertato ieri sera le forze di sicurezza che hanno attivato l’apposito Piano provinciale in attesa di una denuncia. «Ci sentiamo al telefono due, tre volte al giorno - spiega Nevena - ma domenica, dopo avermi comunicato di essere giunta regolarmente a Trieste, alle 20.30, e un’altra chiamata alle 21.50, non ha più risposto alle chiamate. Il cellulare risulta spento, una circostanza che non succede mai». Per la figlia 17enne la mamma Slavica Kostic, 37 anni, quella notte come succedeva in casi analoghi doveva dormire in casa dell’ex marito, anche lui serbo e residente in città. Ma di lei nessuno ha avuto notizie. Nevena e il fidanzato della madre sono in arrivo a Trieste.

I commenti dei lettori