In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Focus sull'invecchiamento a Science and the City. IN DIRETTA SULLA PAGINA FACEBOOK DEL PICCOLO

Mercoledì 27 aprile alle 17.30 al Ridotto del Verdi il terzo incontro della rassegna dell'Icgeb. Protagonisti il primario di Cardiologia, Sinagra, assieme a due colleghi Liborio Stuppia e Gabriella Marcon

1 minuto di lettura
Una coppia di anziani 

TRIESTE Ritorna mercoledì 27 aprile al Ridotto del Teatro Verdi di Trieste un nuovo appuntamento con il ciclo di incontri ideato da Icgeb - Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie - per portare la scienza in città, Science & theCity.

L'INCONTRO IN DIRETTA SULLA PAGINA FACEBOOK DEL PICCOLO

Immutato il luogo ma anticipato l’orario per questo incontro che avrà inizio alle 17.30, anziché alle 18 come i precedenti. Al centro del dibattito un argomento che cattura sempre l’attenzione del pubblico triestino: con tre eminenti esperti del settore si cercherà di capire se l’“Invecchiamento è un processo inevitabile”.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’aspettativa di vita in Italia è oggi di 80 anni per gli uomini e 85 per le donne. Ma anche se immaginassimo un mondo ideale in cui la medicina previene o cura tutte le malattie e non esistono gli incidenti, tuttavia non saremmo immortali. Un orologio biologico scritto nei nostri geni ed evoluto insieme a noi ci fa invecchiare e morire entro un massimo di 120 anni dalla nascita.

Sotto il coordinamento del direttore generale di Icgeb Mauro Giacca, i tre ospiti racconteranno cosa possiamo fare per prevenire l’invecchiamento ed evitare i danni che causa al cuore, alle arterie e al cervello. Spiegheranno, inoltre, se e come dieta, stile di vita e supplementi alimentari possono davvero rallentare l’ineluttabile avanzamento dell’età biologica, fino a cercare di svelare quale sia il segreto che si nasconde nelle storie dei centenari.

Protagonisti dell’incontro il Direttore della struttura complessa di Cardiologia dell'azienda ospedaliero-universitaria “Ospedali Riuniti” di Trieste Gianfranco Sinagra, il Direttore del Dipartimento di scienze psicologiche della salute del territorio dell’Università di Chieti Liborio Stuppia e Gabriella Marcon, professoressa di Neurologia all’Università di Udine che si occupa da molti anni dello studio delle persone ultracentenarie.

Science&theCity è realizzato con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, il contributo del Comune di Trieste, le media-partnership di RAI e del quotidiano Il Piccolo.

L’ingresso agli incontri è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Si consiglia di arrivare con un po’ di anticipo per assicurarsi l’ingresso in sala.

I commenti dei lettori