La Polstrada sequestra sette cuccioli maltrattati

Gli animali erano all'interno di un furgone fermato vicino al casello di Villesse. Denunciato il conducente rumeno

VILLESSE. Nella notte tra giovedì 31 marzo e venerdì primo aprile una pattuglia della Polstrada in servizio di vigilanza autostradale procedeva al controllo, al casello di Villesse, di un furgone di nazionalità rumena, adibito al trasporto di persone.
Nel corso del controllo gli operatori hanno scoperto, nascosti nel vano bagagli, vi erano due trasportini per animali, al cui interno, in precarie condizioni, vi erano 6 cuccioli di Maltese ed un Bulldog.
La Polstrada interessava immediatamente il veterinario reperibile all’Ass che attestava, per le modalità del trasporto e le condizioni degli animali, le violazioni penali e specifiche. I cuccioli venivano quindi sequestrati e il conducente di nazionalità rumena, C.T. di 24 anni, denunciato a piede libero per maltrattamento e traffico di animali.

 

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi