Olimpiadi dell’astronomia oggi al Nautico

Al via oggi le Olimpiadi dell’astronomia, manifestazione a cura di Inaf-Osservatorio astronomico, Società astronomica italiana e ministero dell’Istruzione, evento che approda alla sua fase...

Al via oggi le Olimpiadi dell’astronomia, manifestazione a cura di Inaf-Osservatorio astronomico, Società astronomica italiana e ministero dell’Istruzione, evento che approda alla sua fase interregionale a Trieste, nella sede dell’Istituto Nautico. In lizza una cinquantina circa di ragazzi provenienti dal Triveneto, tra i 14 e i 17 anni, selezionati all’interno di una prima griglia di concorrenti (78 in tutto) che hanno convinto la commissione sulla base di un elaborato, di tre pagine almeno, basato su un tema classico e sempre intrigante, concepito tra molta scienza e un pizzico di fantascienza, quello delle possibilità di vita su altri pianeti del sistema solare. Oggi la gara continua e per gli olimpici dell’astronomia c’è ora in ballo l’accesso alla fase nazionale programmata a Milano in aprile (19, 20 e 21), a sua volta l’ultimo scalo utile per conquistare la finalissima programmata in autunno in Bulgaria, nella città di Plovdiv. Come si svolgerà la gara a Trieste? Qui le prove (14.30, ingresso consentito solo ai concorrenti) diventeranno più intricate, incentrate su una serie di problemi di astronomia di base da risolvere in un determinato tempo. Ancora da definire il numero dei “promossi” per Milano (4 o 5) mentre i premi, al di là di medaglie e targhe, restano legati all’accesso a seminari, stage e sedi didattiche alla corte di ricercatori e docenti.

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi