In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Le serve di Servola accendono il Carnevale

I festeggiamenti entrano nel vivo da Trieste a Muggia sino a Opicina dove stasera Re Rimonika e Regina Mandolina arriveranno in Trabant

3 minuti di lettura
Due bimbe vestite in maschera lo scorso carnevale 

TRIESTE. L’attesa è finita. E il Carnevale entra nel vivo: oggi, giovedì grasso, Trieste, Muggia e il Carso apriranno la settimana più pazza dell’anno. A Trieste il clou sarà la sfilata di martedì lungo le vie del centro, con la conclusione in piazza dell’Unità d’Italia, dove sarà proclamato il rione vincitore del Palio, mentre a Muggia l’appuntamento più importante sarà la storica manifestazione di domenica, con i carri allegorici e le maschere che riempiranno le vie della cittadina. A Opicina, invece, l’evento più atteso sarà la sfilata di sabato in partenza alle 14: già stasera alle 19, però, inizieranno le “celebrazioni” con l’arrivo della storica “Trabant e Yugo Koral” di sua Maestà il Re Herman Rimonika e della Regina, Edvina Mandolina, al pub “El covo de Jameson”, dove si svolgerà l’estrazione dell’ordine di partenza dei carri allegorici e dei gruppi mascherati in vista della kermesse di sabato.

A Trieste i festeggiamenti si apriranno a Servola, storica culla del Carnevale cittadino, dove alle 15.30 ci sarà il “Corso delle serve”, con partenza dal ricreatorio Gentilli e sfilata delle Balie e dei Bambini accompagnati dalla Banda Refolo per le vie del rione. In mattinata, sempre a Servola, è in programma la “Sfilata delle scuole”, alle 10.30, che vedrà protagonisti gli alunni delle materne e delle elementari di Trieste e delle scuole di lingua italiana della Slovenia, accompagnate della Banda Viking e dei Krügel. Alle 20, musica dal vivo alla Bella Trieste, con la Banda Bassotti. Musica anche al buffet L’Alibi, al Caffè de Marchi, all’Osteria da Gigi e al Circolo Falisca.

Anche il rione di San Giovanni aprirà i festeggiamenti oggi alle 10 con la sfilata delle scuole. Alle 10.45 musica con il fisarmonicista Fabio Zoratti e le artiste-clowns Dragica (La Maschera) e Rita al Centro Commerciale “Il Giulia”. Domani alle 10, invece, ci sarà la sfilata rionale di Barriera Vecchia con la Banda Refolo. Partenza da via da Feltre e festa finale nell’Oratorio San Vincenzo de’ Paoli. Programma simile a Borgo San Sergio, sempre alle 10, con i bambini delle scuole e la banda “Vecia Trieste”. Partenza da piazza XXV Aprile. A Valmaura la sfilata rionale prenderà il via alle 17, con la partecipazione della parrocchia e festa finale nel cortile della chiesa. Partenza dal Bar Moreno.

A Servola, domani sera, ci saranno invece le premiazioni della “Maschera con volto” alla Bella Trieste. Musica anni ’70-’80-’90 con Sergi dj dalle 19. Musica anche nei locali del rione.

Sabato grande appuntamento dalle 14 alle 18 in piazza dell’Unità d’Italia con discoteca e animazione per i bambini con il Dj Mauro Manni. A San Giovanni, alle 15, corso mascherato con accompagnamento musicale della Banda Triestinissima. Alle 16 arrivo al “Giulia" per balli e crostoli. A Roiano, alle 15, sfilata per le vie del rione con la Filarmonica di Santa Barbara. A seguire le premiazioni del 18° Concorso mascherato a tema libero aperto a tutti e festa finale con dolci e cioccolata in Oratorio.

A Servola, alle 18, musica dal vivo con Maxino, Elisa Bombacigno e Dennis alla trattoria Bella Trieste. Domenica, sempre in piazza dell’Unità, dalle 10 alle 13, discoteca e animazione per i bambini. A Servola, alle 15, sfilata rionale con partenza dal Ricreatorio Gentilli. Alle 18 premiazioni e musica dal vivo con Sandra, Sandro e Freccia alla trattoria Bella Trieste. A San Vito, alle 15, ci sarà il Carnevale dei bambini al palasport “Atleti Azzurri” a cura dell’associazione sportiva San Vito.

Ma non è finita. Lunedì, a Valmaura, alle 16, crostoli e vin brulè davanti al Bar Moreno. A Servola, alle 18, concorso per i più boni “Gnocchi de pan” de Servola al Circolo Falisca. Martedì 9 febbraio l’evento più atteso dall’intera città, il 25° Corso mascherato per le vie del centro, che assegnerà il Palio. Partenza da piazza Oberdan e arrivo in Piazza dell’Unità d’Italia, dove seguiranno premiazioni, musica e animazione con il dj Mauro Manni e Pappo.

Martedì a Servola, alle 18, veglione con l’Orchestra “Andè casa dei” alla trattoria Bella Trieste. A mezzanotte comincerà la veglia funebre per le vie del rione.

Mercoledì infine, a San Giovanni, funerale del Carnevale, con partenza del corteo funebre da piazzale Gioberti alle 14.30. Alle 15 canzoni e scenette in dialetto al Centro commerciale “Il Giulia" con il gruppo Proposte teatrali dell’associazione “L’Armonia” che proporrà “...E quando che a Trieste xe rivai i americani”. Alle 15.45 canzoni triestine in allegria con Le Canterine della Pro Senectute della maestra Marisa Montali, alle 16.30 rogo in piazza Volontari Giuliani. A Servola l’addio al Carnevale per le vie del rione sarà dato alle 15.30.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori