Giulio Regeni torturato prima di essere ucciso Mattarella e Renzi: vogliamo la verità FOTO/VIDEO

Versioni contraddittorie fra la magistratura (che parla di bruciature e segni di tortura) e la polizia egiziana che opta per l'incidente. Collaborava con Il Manifesto sotto pseudonimo: "Temeva per sè". Sabato mattina l'arrivo della salma a Roma per l'autopsia

Bocconcini di finocchi al mandarino e noci al forno

Casa di Vita