Trieste, maxi sequestro di oro e sterline

Oro e denaro sequestrati dalla Guardia di Finanza

Oltre 6 chili d'oro e 150mila sterline, per un valore totale di 400mila euro, erano nascosti in un autoarticolato pronto a salpare per la Turchia. L'autista denunciato per riciclaggio

TRIESTE Nei giorni scorsi i militari della Compagnia di Prosecco, coordinati e diretti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Trieste, hanno intercettato e sottoposto a controllo un autoarticolato che stava per imbarcarsi su una nave diretta in Turchia.

Insospettiti dal comportamento dell'autista, i militari delle Fiamme Gialle hanno approfondito i controlli nella cabina scoprendo, nascosti tra gli effetti  personali dell’autista, una busta con dentro varie placchette d'oro di forma irregolare, lingotti, un'altra busta contenente scaglie d'oro nonché una moneta commemorativa, sempre d'oro, riportante l’effige di una caravella.

I militari con la merce sequestrata

Da un'analisi preliminare sembrerebbe che gran parte di quanto rinvenuto (all'incirca 6,2 kg d'oro) derivi dalla fusione del metallo eseguita in maniera artigianale, al fine di farne perdere l’origine e la legittima provenienza.

Gli ulteriori accertamenti, eseguiti anche grazie al fiuto dei cani dell'unità cinofila anti-valuta di Gorizia, hanno permesso di scoprire un vano ricavato all’interno della tappezzeria della motrice del mezzo, al cui interno c'erano ben 11 confezioni di plastica, alcune sottovuoto, tutte contenenti valuta estera in vari tagli per un importo complessivo di circa 150mila sterline inglesi.

L'autista è stato denunciato all'autorità giudiziaria per riciclaggio. Tutto il materiale, il cui controvalore ammonta all'incirca 400mila euro, è stato sequestrato.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Marmolada, trovate altre vittime del crollo del ghiacciaio

Tataki di manzo marinato alla soia, misticanza, pesto “orientale” e lamponi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi