Pordenone: fidanzati uccisi, Rosaria non risponde

A sinistra l'arrivo di Rosaria Patrone al palazzo di giustizia, avvolta nel piumino beige con cappuccio. A destra in basso la folla di giornalisti davanti al Tribunale. In alto Rosaria e Giosuè (Foto Missinato)

La fidanzata di Giosuè Ruotolo è giunta in Procura poco dopo le 10 per essere ascoltata dai pm. In corso nuovi accertamenti informatici sui profili social