In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Conto alla rovescia per la mostra sull’arredo degli appartamenti del duca Amedeo di Savoia Aosta. Giovedì, alle 17, al Museo Storico del Castello di Miramare ci sarà l’inaugurazione ufficiale di quella che, in verità, è una sezione della più ampia mostra “Il mondo è là. Arte moderna a Trieste 1910-1941”. Una sezione che riporta al 1930 quando il duca Amedeo, incaricato di assumere il comando del 23mo Reggimento Artiglieria, viene fatto alloggiare in una zona del Castello di Miramare, dove vengono realizzati ex novo ambienti moderni, pienamente allineati con le tendenze nazionali. Si tratta di un’operazione unica nel suo genere: «La Soprintendenza – spiega Rossella Fabiani nel suo intervento pubblicato nel catalogo della mostra - provvede alla progettazione di spazi con arredi di nuova creazione, ma pensati in funzione del luogo che li avrebbe ospitati e attagliati all’arredamento». All’inaugurazione saranno presenti la presidente della Provincia Maria Teresa Bassa Poropat e il direttore del polo museale regionale Luca Caburlotto.

I commenti dei lettori