A Trieste parte il piano “un profugo in famiglia”

Una giovane profuga con il suo bambino: a Trieste sta per partire un nuovo progetto di accoglienza

Comune, Prefettura, Caritas e Ics puntano sulla solidarietà. Ai cittadini che accoglieranno uno straniero 400 euro al mese

Carpaccio di manzo con maionese di mele

Casa di Vita