In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

LUSSINPICCOLO. Parte sull’isola di Lussino il programma di eventi promosso dalla municipalità e dall’Assoturistica lussignane, per tradizione assai attive nei mesi di luglio e agosto. Il via oggi, quando a Lussinpiccolo sarà assegnata la Bandiera bianca per la purezza dei suoi fondali marini. Il riconoscimento arriva dalla Global under water awareness association (Guwaa), organizzazione internazionale presieduta dal noto apneista croato Kristijan Curavi„. La Guwaa è impegnata a tutelare e a ripulire mari, fiumi e laghi e fa anche parte della maggiore rete internazionale dei subacquei. Partner e sostenitore del progetto è il principe Alberto di Monaco. Lussinpiccolo sarà la prima città della regione insulare adriatica a ricevere la Bandiera. Sempre oggi, alle 21.30 sulla principale piazza di Lussinpiccolo un concerto dell’apprezzata violoncellista croata Ana Rucner. Domani alle 21 invece l’inaugurazione delle Serate musicali di Ossero. Questo festival scenico–musicale nella località chersina ha rilievo nazionale ed è considerato l’evento culturale centrale nella Regione del Quarnero e Gorski kotar. Una sorta di brand dell’arcipelago chersino–lussignano, che ogni anno attrae migliaia di spettatori con il patrocinio del ministero croato della Cultura.

Da non dimenticare l’11.o Jazz festival di Lussino, che verrà aperto il 22 luglio (ore 21) in riva a Lussinpiccolo, con la partecipazione del gruppo Cubismo, band croato–venezuelana. Seguiranno altre serate jazz, che si svolgeranno anche in agosto, con la partecipazione di gruppi provenienti da America e da mezza Europa. La Giornata della Vittoria e del Ringraziamento, che in Croazia ricorre il 5 agosto, sarà celebrata a Lussinpiccolo con un concerto del cantante zagabrese Jacques Houdek e con i fuochi d’artificio.

Fra le altre iniziativa in programma va citata la Giornata degli emigrati dell’isola di Sansego. Sarà celebrata per la 30.a volta il 27 luglio: quel giorno sull’isola della sabbia avranno luogo numerosi eventi culturali, sportivi e d’intrattenimento, che tradizionalmente vedranno presenti decine di sansegotti sparsi in tutto il mondo, soprattutto negli Usa. (a.m.)

I commenti dei lettori