La saga del Pdl, nasce un nuovo gruppo

Rovis e Antonione, lasciandosi alle spalle le baruffe, danno vita a “Trieste popolare” in Consiglio. Obiettivo: «Ricompattare»