Primo maggio “jugoslavo”, polemiche dopo il corteo

La bandiera titina esposta durante il corteo

Centrodestra in rivolta contro l’esposizione di stelle rosse. Mozioni di Bertoli e Giorgi Cosolini prende le distanze: «Ritengo sbagliato e fuori dal tempo esibire quei simboli»