«Città centro commerciale naturale»

Appello del presidente uscente dell’Associazione attività economiche

PALMANOVA. Palmanova centro commerciale naturale. È l’obiettivo perseguito dall’Associazione attività economiche della città stellata, presieduta da Claudio Cedrone e che raccoglie la maggior parte degli esercenti e negozianti della città stellata. L’associazione è giunta al termine del suo primo mandato e il presidente ritiene doveroso formulare un ringraziamento a quanti hanno contribuito in questi tre anni, il direttivo in primis, per realizzare iniziative per il bene di tutti, le associazioni e i privati, la Bcc di Fiumicello e Aiello, i commercialisti per la tenuta dei conti, l’amministrazione comunale. «Quanto abbiamo realizzato tutti hanno potuto verificarlo - sottolinea Cedrone -, ma siamo orgogliosi anche delle donazioni a favore delle scuole di Palmanova e all’Abio, che opera a sostegno e assistenza dei bambini ammalati». La donazione è stata resa possibile dal lavoro del direttivo che s’è prodigato durante gli eventi organizzati nell’anno e che hanno permesso di non chiedere quote di contributo ai soci per le manifestazioni, ad eccezione delle festività natalizie.

«L’impegno di donare in beneficenza gli utili di queste manifestazioni lo abbiamo mantenuto - aggiunge Cedrone -, ma ora è tempo di guardare al domani e il domani si chiama Centro commerciale naturale». Per il presidente uscente, il prossimo direttivo sarà chiamato a svolgere un ruolo molto importante in questo progetto e se tutti gli associati saranno bravi a cogliere questa opportunità probabilmente ci sarà un riscontro positivo per il tutto il commercio di Palmanova.(a.m.)

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi