«Soltanto liberi cittadini stufi dell’incuria»

La rivendicazione del gruppo Oliver Hardy: «Non siamo anonimi. Il lavoro è stato fatto a regola d’arte»