La Polstrada salva un gufo ferito sulla A4

Il gufo salvato dalla Polstrada

Il rapace si trovava ai margini della corsia di emergenza, rischiando di venire travolto dalle auto in corsa

Stava camminando, visibilmente ferito, lungo i margini della corsia d'emergenza dell'autostrada A4, poco dopo l'uscita di Villesse, rischiando di essere travolto dalle macchine in corsa.

A salvare la vita a un bel esemplare di gufo, ieri sera, è stata una pattuglia della Polizia stradale di Gorizia che, notando due puntini luminosi muoversi accanto alla linea che separa la corsia di marcia da quella d'emergenza, ha fermato l'auto per prestare soccorso al rapace, probabilmente colpito da qualche auto in corsa e, per questo, impossibilitato a mettersi al sicuro. Utilizzando dei guanti in pelle, il capopattuglia è riuscito ad afferrare il gufo, mentre un collega lo distraeva con l'ausilio di una lampada.

Il gufo è stato subito traportato al Comando provinciale, dove il cinovigile di turno dell’Azienda ai servizi sanitari di Gorizia, dopo aver controllato le condizioni del rapace e provveduto ai suoi bisogni, lo ha portato al Centro per il recupero della fauna selvatica in difficoltà a Terranova di Fossalon.

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi