A Palazzo scoppia la “guerra” dei buoni pasto

A Palazzo si chiude la "guerra" del buono pasto

I dipendenti regionali, dopo il taglio, scrivono a Serracchiani. «È mancato il rispetto. Siamo pronti a ogni azione di tutela»