Riciclaggio, arrestati due automobilisti a Fernetti

Si tratta di due cittadini romeni, bloccati dagli agenti della Polizia di frontiera. In un furgone individuati un quadriciclo e un'idropulitrice rubati, risultata sottratta anche l'altra vettura

Due automobilisti romeni diretti in Slovenia sono stati arrestati per riciclaggio nei giorni scorsi a Fernetti dagli agenti della Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. Entrambi sono stati condotti nel carcere di via del Coroneo.

Si tratta del 27enne G.D.D., alla guida di un furgone Ford Transit con targa italiana, e del 39enne S.G.O., alla guida di un’autovettura Skoda con targa romena. Entrambi sono residenti a Torino. Nel furgone, tra grossi pacchi, sono stati scoperti, e in seguito sequestrati, un quadriciclo e un’idropulitrice risultati rubati, e una fresa da terra di dubbia provenienza. Sequestrato anche il furgone e affidato in custodia a una società autorizzata.

L’autovettura è invece risultata ricercata da parte delle autorità romene, in quanto oggetto di appropriazione indebita compiuta da S.G.O. Il veicolo è stato quindi sequestrato ed è custodito presso una ditta convenzionata.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

"Perché li hanno lasciati andare?". Lo sfogo della sorella di Erica dispersa sulla Marmolada

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi