Svaligiata la villa dell'ex calciatore Causio

Franco Causio in una foto tratta da Internet

I ladri hanno svuotato la lussosa residenza in provincia di Udine. Il campione del mondo si trova in vacanza a Rio de Janeiro

I ladri hanno svuotato la villa friulana di Franco Causio, ex calciatore di Udinese e Juventus, campione del mondo con la nazionale azzurra nel 1982, ora commentatore televisivo. Non si sa ancora con esattezza quando i malviventi siano entrati in azione nella lussuosa residenza a Villa Primavera di Campoformido, in provincia di Udine, in cui il Barone abita insieme alla moglie Andreia e al figlio Gianfranco.

La famiglia era da alcuni giorni in vacanza in Brasile, a Rio de Janeiro, per trascorrere le festività natalizie insieme alla famiglia della moglie di origini sudamericane. Il furto è stato scoperto domenica sera da una persona di fiducia dell'ex calciatore che è andata a controllare la casa e ha notato il danneggiamento della rete della recinzione a protezione della villa.

Secondo i primi accertamenti svolti dai Carabinieri del Nucleo investigativo di Udine i ladri sarebbero entrati in azione disattivando il sistema d'allarme prima di sfondare la porta d'ingresso. All'interno i malviventi hanno rovistato in tutte le stanze.

Da un primo controllo pare che se ne siano andati con un magro bottino, non tenendo in casa oggetti di valore, ma una conta più precisa dei danni sarà possibile effettuarla solo al rientro in Italia dei proprietari.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Un'auto senza targa in fiamme nei campi a San Floriano del Collio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi