In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Tribunale di Trieste tra i più produttivi d'Italia

Secondo i dati diffusi dal Ministero alla Giustizia è secondo su 139 per la percentuale più bassa di carichi pendenti ultratriennali: 4,6 per cento contro una media nazionale del 27.9.

1 minuto di lettura
Il tribunale di Trieste 

Il Tribunale di Trieste è uno dei più produttivi d'Italia, o comunque è secondo su 139 per la percentuale più bassa di carichi pendenti ultratriennali, pari al 4,6% (180 su 3.890 pendenti al 31 dicembre 2013), il miglior dato dopo Lanciano (al 4%) e di molto inferiore alla media nazionale (27,9%). E' quanto emerge dai dati diffusi dal ministero della Giusitizia.

Le provincie del Friuli Venezia Giulia si collocano nei primi 46 posti: Udine è ottava (6,5% con 359 su 5.483); Pordenone 17.a (9,3%; 324 su 3.501) e Gorizia 46.a (16,9%; 452 su 2.670).

Nel rapporto giudice togato/abitanti, invece Pordenone si trova addirittura al 132° posto con un giudice ogni 21.473 abitanti.  La migliore tra le quattro provincie è sempre Trieste (un togato ogni 9.304 abitanti, al 28° posto), seguita da Gorizia (una ogni 12.740, al 62° posto in Italia) e Udine (1 ogni 14.822, all'89° posto).

Per quanto riguarda i magistrati togati in pianta stabile, al primo posto in regione, il 14° nella classifica generale, c'è Gorizia (11), seguita da Pordenone (47.a con 19 magistrati), Trieste (81.a con 25) e Udine 106.a con 36). Complessivamente, Trieste è giudicato un tribunale medio-piccolo per dimensione di ufficio rispetto al bacino di utenza e conta 10 giudici onorari; quello di Gorizia è piccolo e con 4 giudici onorari; quello di Pordenone è medio (9) e quello di Udine grande (12).

I commenti dei lettori