Luigi, il goriziano che beffò il Muro di Berlino

Luigi Spina in un'immagine di qualche anno fa

Ma Spina non ce l’ha fatta a celebrare il 25° della caduta: è morto ad agosto ad Amburgo dove risiedeva con la moglie Gabriella