«Città metropolitana esclusa dallo Statuto regionale»

L'assessore regionale Paolo Panontin

Panontin: «Impossibile inserirla nella legge, fu soppressa per volere del Consiglio» Cosolini: «Un errore, ma votò così anche il M5S». Russo: «È mancato il coraggio»