In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Il castello illuminato di rosa

L’iniziativa, che si protrarrà per un mese, rientra nella più vasta opera di sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno. Spettacolari le luci installate dal Comune

1 minuto di lettura

Una lunga serie di iniziative dallo scopo benefico animerà l'Isontino per tutto il mese di ottobre con il fine di sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della prevenzione del tumore al seno. L'articolato progetto che coinvolge oltre ai Comuni di Gorizia, Monfalcone e Cormons anche l'Azienda Sanitaria, la Confcommercio, l'Andos provinciale ed il Club Soroptimist con la partecipazione della Fondazione Carigo coinvolgerà infatti i negozi delle tre città e si svilupperà in una decina di appuntamenti atti a raccogliere fondi per l'acquisto di un Osna, uno strumento particolarmente importante perché permette di analizzare il linfonodo sentinella. «La prevenzione in questo ambito è fondamentale - ha dichiarato l'assessore goriziano Arianna Bellan - e per questo siamo molto orgogliosi di partecipare a questo percorso di sensibilizzazione. Come Comune di Gorizia da stasera faremo la nostra parte illuminando il castello di rosa per tutto il mese».

La foto è tratta dal profilo Facebook “Sei di Gorizia se”.

I commenti dei lettori