In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Ornitologica, folla nonostante le bizze del tempo

Il cielo grigio e una pioggerellina a metà mattinata non hanno scoraggiato gli appassionati della mostra Ornitologica che ha registrato il consueto pienone

1 minuto di lettura

Pesava l’incognita maltempo sulla 48esima rassegna ornitologica gradiscana. Ma nonostante il cielo non promettesse nulla di buono, la folla è stata quella delle grandi occasioni. Nei giorni scorsi, sempre il maltempo aveva un po’ penalizzato la manifestazione, anche se le attese manifestazioni riguardanti l'agility dog e la rassegna internazionale di bellezza canina erano comunque riuscite in qualche modo a portare a termine i propri programmi calamitando un buon numero di visitatori da tutta la Mitteleuropa. I volatili sono stati naturalmente i grandi mattatori della giornata di Ferragosto, che è iniziata come di consueto con un impagabile repertorio di suoni alle prime luci del giorno. Oltre alla proclamazione del titolo di “fringuello nazionale” intitolato a Sergio Franzot, le giurie sono chiamate ad esprimersi sul canto di una ventina d'altre categorie.

I commenti dei lettori