In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Zalukar resta al lavoro fino al 2019

La pensione sarebbe scattata nel 2014, il medico ha chiesto il rinvio

1 minuto di lettura

Walter Zalukar, il direttore del Pronto soccorso, ha ottenuto di restare in servizio più a lungo rispetto al raggiungimento dell’età pensionabile. L’Azienda ospedaliera ha accolto la sua domanda.

«Il dottor Walter Zalukar al compimento del 65.o anno di età l’8 settembre 2014 maturerà le condizioni per essere collocato a riposo d’ufficio, nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente, ma con nota dell’11 dicembre il dirigente ha comunicato la volontà di proseguire la propria attività lavorativa». Lo ha fatto in base a una legge del 1992 «che prevede, su istanza dell’interessato, di poter rimanere in attività lavorativa fino al maturare del quarantesimo anno di servizio effettivo».

Anche le nuove norme pensionistiche del 2010, afferma l’Azienda sanitaria che cura la pratica, consentono questa possibilità, e dunque il dottor Zalukar resterà al lavoro fino al quarantesimo anno di servizio, che maturerà «nel mese di ottobre 2019». Ma siccome la legge impone che non si possa restare al lavoro oltre i 70 anni, il medico andrà in pensione con l’8 settembre del 2019.

I commenti dei lettori