In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Olimpiadi delle clanfe con la “Combinata”

Una nuova specialità animerà la kermesse del 27 luglio

2 minuti di lettura

Sul sito ufficiale http://www.spiz.it il conto alla rovescia è già iniziato, con tanto di orologio contasecondi, anche se manca un mese esatto alla manifestazione. Ma oramai la notorietà e il successo di pubblico delle Olimpiadi delle clanfe sono tali che l’attesa per questo evento, nato sei anni fa come poco più di un gioco e diventato nel tempo uno degli appuntamenti più attesi dell’estate triestina, è sentita in tutta la città. Gli organizzatori hanno perciò deciso di assecondare l’entusiasmo di quanti si stanno allenando per gareggiare e di coloro che assisteranno da bordo vasca alle evoluzioni dei campioni del tuffo a clanfa, preparando al meglio questa sesta edizione, in programma nel pomeriggio di sabato 27 luglio.

Teatro della manifestazione sarà ancora una volta lo stabilimento Ausonia, dotato di una piscina con acqua di mare con tanto di tribune che garantiscono a tutti una buona visuale. Perché lo spirito delle Olimpiadi delle clanfe è proprio questo: accomunare partecipanti e spettatori nella celebrazione di un rito tipicamente triestino, che diverte con semplicità e permette a chi si tuffa di sfoderare fantasia e creatività. L’edizione 2013 delle Olimpiadi delle clanfe, per le quali le iscrizioni sono già aperte e lo saranno fino al 25 luglio, vedrà la nascita di una nuova specialità, la “Combinata”, che premierà la miglior atleta donna e il miglior atleta uomo che parteciperanno a entrambe le manifestazioni organizzate dall’Associazione Spiz: la seconda è la “Rampigada santa” ed è in programma sabato 21 e domenica 22 settembre. Il punteggio ottenuto alla 6.a Olimpiade delle Clanfe sarà moltiplicato per 10 volte e trasformato in abbuono in secondi da sottrarre al tempo impiegato nella gara di corsa in salita.

«Un po'come accade nel cotecio triestin – spiegano gli organizzatori – nel senso che vince chi ottiene il punteggio più basso”. Ecco l’esempio pratico: se il Re delle Clanfe 2012 (56,10 punti) fosse stato anche il vincitore della 1.a Rampigada Santa 2012 (tempo 10'18"01 corrispondente a 618,01 secondi) il suo punteggio nella Combinata sarebbe stato pari a 618,01 - 561,0 = 57,01 punti. L'IronMan Triestin e la IronWoman Triestina con la vittoria della Combinata si porteranno a casa un voucher valido per poter stare per due notti in due persone alle Terme di Laško (www.thermana.si) in Slovenia. Anche quest’anno i tuffatori delle Olimpiadi saranno divisi in categorie in base all’età: “fioi e pice” fino ai 12 anni, “muleti e mulete” fino ai 16, “muli e mule” fino ai 25, “muloni e babe” fino ai 35, “vece bobe e vece marantighe” senza limite. Anche quest’anno, nel contesto della competizione, sarà lasciato spazio ai gruppi e a coloro che raggiungeranno la piattaforma da cui ci si lancia in acqua mascherati e truccati nelle maniere più diverse.

Ugo Salvini

I commenti dei lettori