In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Information & Communication Technology, a Trieste in autunno il Global Forum

Battute Shanghai e Ginevra. In città il 28 e il 29 ottobre 300 esperti planetari di tecnologie digitali, energia, salute, trasporti, cultura e ambiente

1 minuto di lettura

Sarà Trieste la sede del summit 2013 di Global Forum, il cosiddetto think tank internazionale sull’Information and Communication Technology. Il summit si terrà il 28 e 29 ottobre. Ad assegnare la sede è stato l’Istituto Items International di Parigi, acquisite le valutazioni dei componenti dello Steering Committee.

Trieste ha vinto su Shanghai e Ginevra. La notizia è stata comunicata alla Fondazione Stock Weinberg di Trieste, scelta da Items International come partner locale. Lo staff della Fondazione da mesi lavora sulla base di una proposta presentata a Parigi nel marzo 2012, poi consolidata nella conferenza di Stoccolma di novembre 2012, accompagnata da tre visite di verifica in città del presidente di Gf, Sylviane Toporkoff, durante gli ultimi otto mesi.

Le istituzioni locali, il rappresentante del governo a Trieste, gli enti scientifici hanno seguito le selezioni fornendo un sostegno che la Weinberg giudica «decisivo».

Global Forum richiamerà su Trieste l’attenzione di governi, agenzie internazionali, compagnie globali, con 300 esperti che delineeranno gli scenari più avanzati nell’uso di tecnologie digitali, energia, salute, trasporti, cultura, ambiente. «Trieste è veramente la città italiana più interessante per questo evento - ha detto la presidente Sylviane Toporkoff - ed è un delle città più valide d’Europa, soprattutto per la proiezione verso la parte centrale e orientale del continente. Contiamo molto su questa peculiarità».

I commenti dei lettori