In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Flash mob anti-violenza, migliaia di donne in piazza Unità

Raduno con il “passa parola” sui social network. Scanditi slogan, poi un grande ballo collettivo

1 minuto di lettura

La grande danza delle donne contro la violenza arriva anche a Trieste. Nel giorno di San Valentino magliette rosse per ricordare le ferite inflitte a chi non può difendersi vengono esibite anche in piazza dell’Unità, dove va in scena il raduno dell’orgoglio femminile. Non meno di duemila donne si sono ritrovate alle 18 davanti al municipio per scandire slogan e ballare tutte assieme. La convocazione è frutto di un “passa parola” realizzato attraverso i social network come Facebook e Twitter, per quello che viene comunemente definito “flash mob”.

Il raduno di Trieste è solo un granello di sabbia in un’intera spiaggia: non solo in Italia, ma anche in tutta l'Europa, negli Stati Uniti, in India, Afghanistan, in Angola, milioni di persone partecipano a un ballo collettivo contro ogni tipo di prevaricazione. Un modo per dire “basta” a stupri e femminicidio con il flash mob mondiale One Billion Rising.

Sul giornale in edicola venerdì 15 febbraio ampio resoconto della serata al femminile.

I commenti dei lettori