In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Carnevale di Muggia, 7 giorni di follie per scacciare la crisi

Il programma dettagliato di tutte le manifestazioni fra tradizioni e qualche novità

2 minuti di lettura

MUGGIA

Countdown per il Carnevale di Muggia. Dal 16 al 22 febbraio la storica manifestazione animerà le calli della cittadina istroveneta. Decisamente ricco il programma offerto.

Giovedì 16

Come da tradizione il Carnevale muggesano si aprirà con il Ballo della verdura in programma giovedì 16 febbraio alle 17 nella splendida cornice di Piazza Marconi. Previsto l'accompagnamento musicale de "I Fraieri" e la grande festa in onore di Re Carnevale a cura di Sinakt Circoteatro Danza. Alle 19 spazio ai concertini con le bande del Carnevale Muggesano nei luoghi più pittoreschi di Muggia.

Venerdì 17

Folto il programma di venerdì 17. Alle 10 in via D'Annunzio minisfilata dei bambini della scuola dell'infanzia "Borgolauro", seguita alle 10.30 in piazza Marconi dal progetto Carnevale della scuola dell'infanzia Giardino dei Mestieri intitolato "Ad occhi aperti scopro Muggia". Alle 15.30 spazio ancora ai bambini con intrattenimenti a cura dell'associazione delle Compagnie del Carnevale muggesano in collaborazione con la compagnia Trottola. A partire dalle 17 va di scena la musica con i gruppi musicali del Progetto giovani del Comune di Muggia che si esibiranno nella sala Roma per il "Carnevalive". Alle 18 ancora musica con le bande per le calli e piazze. A partire dalle 20.30 in piazza Marconi ancora musica con Aspettando il 60° e "Ricchi e Poveri... e dintorni", serata a tema anni Sessanta.

Sabato 18

Si comincia alle 15.30 in piazza Marconi al via il Carnevale dei bambini con giochi, balli e animazioni a cura dell'associazione delle Compagnie in collaborazione con la compagnia Trottola e l'associazione Persemprefioi. Alle 18.30 in largo Amulia animazioni musicali a cura dell'associazione delle Compagnie in collaborazione con la compagnia Brivido. E alle 21 grande festa in piazza Marconi con la musica a 360° di Dj Alex B e Mr. Rocco.

Domenica 19

La giornata clou si aprirà con la prima manifestazione: dalle 10 alle 16 nella sede di via Roma ci sarà l'annullo postale delle tre cartoline esclusive. Alle 10.30 si terrà una visita gratuita di Muggia con guida turistica autorizzata. E dalle 13.30 al via il grande concorso mascherato con la sfilata dei carri allegorici e oltre 2mila maschere presentate dalle Compagnie del Carnevale di Muggia. Confermato il percorso: via Forti, via D'Annunzio, via Roma, piazza della Repubblica, largo Caduti della Libertà, via Battisti. Le premiazioni si svolgeranno alle 18.30 in piazza Marconi mentre dalle 19 nelle calli e piazze musica con le "bande a ruota libera".

Lunedì 20

Si inizierà alle 10.30 con la "A ovi", l'antica questa dei gruppi mascherati nelle case e nelle trattorie del centro storico e dintorni di Muggia. Alle 16 in piazza Marconi la Trottola presenterà "El gratomico", trucchi e maschere per bambini a cura del Progetto Giovani. Poi sarà la volta della megafrittata (piazza Marconi, a partire dalle 17) a cura delle Compagnie. Alle 18, sempre in piazza, si svolgeranno le premiazioni del Torneo di Carnevale organizzato dall'asd Muggia e del 3° Trofeo di bocce Compagnie del Carnevale muggesano a cura dell'asd Muggia bocce.

Martedì 21

La giornata del martedì grasso inizierà alle 11 in piazza Marconi con il Carnevale dei bambini a cura della Banda della Compagnia Ongia. Alle 16.30 con "Risfiliamo in allegria" si rivivrà il corso mascherato nelle vie d'Annunzio, Roma, Battisti e Dante, naturalmente senza la presenta dei carri allegorici. Alle 18.30 in largo Amulia animazioni musicali a cura delle Compagnie in collaborazione con la compagnia Brivido. In piazza Marconi sarà poi la volta delle premiazioni delle maschere e gruppi che si sino distinti durante il corso mascherato.

Mercoledì 22

La 59.ma edizione del Carnevale muggesano si concluderà definitivamente con la partenza alle 15.30 da calle Pancera delle cerimonie per i funerali del Carnevale. Alle 16.30 in calle Tiepolo veglia funebre e ritrovo delle “vedove inconsolabili”. Alle 19 a Santa Barbara cerimonia di chiusura. (Ri. To.)

I commenti dei lettori