Contenuto riservato agli abbonati

Nuove passeggiate cinematografiche a Trieste fra spie, agenti segreti e guerra fredda

Tyrone Power nel “Corriere diplomatico” di Henry Hatawa

Domenica alle 17.30 “Il mondo in una città” dal “Corriere diplomatico” a “Bodyguard 2”

TRIESTE La frontiera del cinema passa per Trieste. Si terrà nel capoluogo giuliano domenica e lunedì la terza e ultima tappa di “Oriente Occidente La frontiera nel cinema e nella storia 1945 – 1954 – 2025”, manifestazione che sarà precedeuta da una passeggiata cinematografica. Il progetto, a cura di Kinoatelje con La Cappella Underground e Slovenska Kinoteka, si sposta infatti in città per l’ultima sezione del convegno e della retrospettiva che hanno già animato le piazze di Lubiana e Gorizia.

Video del giorno

Portogallo, cavalca un'onda di 26 metri: nuovo record mondiale per il surfista tedesco Steudtner

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi