Contenuto riservato agli abbonati

Prima mondiale al Verdi di Trieste: “L’amore tra Serena e Orazio nasce tra un bacio e un tango in uno scambio di genere”

Gli interpreti di “Amorosa presenza” con il compositore Nicola Piovani

Debutta venerdì sera al Teatro Verdi la nuova opera composta e diretta da Nicola Piovani. “Amorosa presenza” si ispira a un romanzo di Vincenzo Cerami pubblicato nel 1977

Aggiornamento: Per "Amorosa presenza", l'opera di Nicola Piovani, cambio nel cast: questa sera Orazio sarà interpretato da Motoharu Takei.

TRIESTE Per provare a rivedere la luce in fondo al lungo tunnel della crisi pandemica che, per due anni, ha silenziato il comparto dello spettacolo bisogna essere capaci di sognare e di rischiare al medesimo tempo, puntando su un evento in grado di riaccendere i riflettori sul palcoscenico e di riportare il pubblico in sala.

Video del giorno

Superenalotto, la "porta d'oro" di Sisal. Ecco dove sarà pagato il jackpot da record

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi